Italian Business Angels Network

Italian Business Angels Network - IBAN

Profilo dell’organizzazione
IBAN è l’associazione italiana che rappresenta gli investitori informali nel capitale di rischio. È un ente no-profit e con personalità giuridica che non svolge alcuna attività operativa;  non può investire in progetti imprenditoriali ma vuole essere il punto d’incontro tra domanda e offerta e sostenere gli investitori con azioni istituzionali e di promozione culturale.

IBAN è presente sul territorio nazionale attraverso i BAN (Business Angel Network) e Antenne o Club di Investitori. Questi sono i luoghi dove la domanda e l’offerta si incontrano periodicamente attraverso la presentazione di progetti imprenditoriali
I Business Angels sono ex titolari di impresa, managers in attività o in pensione, che dispongono di mezzi finanziari, di una buona rete di conoscenze, di una solida capacità gestionale e di un buon bagaglio di esperienze. Hanno il gusto di gestire un business, il desiderio di acquisire una partecipazione in aziende, nelle prime fasi di vita, con alto potenziale di sviluppo e l’interesse a monetizzare una significativa plusvalenza al momento dell’uscita; l’obiettivo dei Business Angels è quello di contribuire alla riuscita economica di un’azienda ed alla creazione di nuova occupazione.

Indirizzo     Via Ampère, 61/a 20131 Milano
Telefono     +39 02. 30 51 60 48/49
Fax             +39 02. 30 51 60 60
e-mail         segreteria@iban.it
sito web      http://www.iban.it/
Contatti    attraverso la mappa dei BAN contatta il Network più vicino. È possibile contattare più BAN.

Prodotti/Servizi/Investimenti
L’intervento da parte di un Business Angel aumenta il  capitale di base, le statistiche recenti dicono che singolarmente il Business Angel investe intorno ai 100.000 euro in cambio di quote societarie di minoranza.

Il Business Angel apporta capacità manageriali ed esperienza al progetto imprenditoriale, gli accordi iniziali possono prevedere il pagamento di fees.per il tempo impiegato. 

L’intervento da parte del Business Angel viene deciso inizialmente durante la definizione del rapporto di collaborazione, in genere assiste alla redazione ed allo sviluppo di un Business Plan funge da intermediario finanziario accompagna l’imprenditore nelle sue decisioni.

La partecipazione di un Business Angel dà maggiore credibilità al progetto imprenditoriale, facendo sì che le banche siano più propense a concedere finanziamenti ai progetti tutorati.

Stadio di sviluppo della impresa target
  • seed
  • early stage
Ambito geografico: Italia

Preferenze di settore / settori principali di investimento: tutti

Investimento minimo    
Investimento massimo   euro 500.000

< -- Torna all'elenco investitori